Cucina vegetariana: cinnamon rolls

Posted on at


Questi dolci sono il paradiso per ogni amante della cannella: soffici, dolcissimi e ottimi anche dopo un paio di giorni! Il segreto della riuscita è una buona quantità di cannella e la lievitazione: questi dolci, infatti, necessitano di circa 4 ore per lievitare in maniera ottimale. Mi raccomando a non saltare questa operazione, altrimenti i cinnamon rolls saranno duri e immangiabili. :P Sicuramente questa non è una ricetta leggera, e non è adatta ad un'alimentazione vegan, ma sto lavorando su una versione senza uova e senza burro. :).

Ingredienti per circa 12 cinnamon rolls

Per l'impasto

-150 gr. di farina 00

-85 ml di latte

-30 gr. di burro

-25 gr. di zucchero semolato

-1  uovo piccolo

-la punta di un cucchiaino di sale

-5 gr. di lievito di birra fresco

Per la farcitura

-20  gr. di burro

-40 di zucchero bianco

-3 cucchiaini di cannella in polvere

Faccio scaldare il latte e sciolgo il lievito con le mani. Sciolgo anche il burro, senza però farlo friggere. Creo una fontana con la farina e verso al centro l'uovo, il burro, il latte e lo zucchero. Inizio ad impastare con le mani, ma se avete una planetaria siete liberissimi di usarla. Una volta ottenuto un panetto elastico che non si appiccica alle mani, lo copro con la pellicola e lascio lievitare per un paio d'ore in un posto caldo. Intanto preparo il ripieno mescolando il burro ammorbidito a con lo zucchero e la cannella: con le mie dosi, i dolcetti sapranno molto di cannella, ma potete anche metterne meno. Ovviamente, non omettetela del tutto! Una volta che l'impasto sarà raddoppiato di volume, stendo la pasta con circa 1 cm di spessore e spalmo con una spatola il composto di burro, zucchero e cannella. Arrotolo la pasta e taglio delle rondelle di circa 5 cm di spessore, poi le metto su una teglia con carta da forno e le copro con la pellicola. Lascio lievitare un altro paio d'ore. Una volta lievitate, metto la teglia con le rondelle in frigo per un'ora, così che il burro si solidifichi e che la farcitura non esca durante la cottura. Una volta solidificato il burro, metto a cuocere a 200° per circa 15 minuti, finché non diventano dorati. Se volete, una volta freddi, potete creare una glassa con zucchero a velo e acqua e versarla sopra i dolcetti. 



About the author

ChiaraBartoccioni

I'm an italian girl interested in languages and translations. My passion is photography, but I'm also interested in animals and ecology.

Subscribe 2457
160

advertising