Cucina vegetariana: cous cous con broccoli

Posted on at


Mi aspetto nei commenti la solita persona che odia i broccoli. Poveri, incompresi broccoli, odiati e poco rispettati da così tante persone. Come dico sempre, per dire che qualcosa proprio non ti piace devi provarla fritta, ma visto che a me i broccoli piacciono e non ho voglia di ingrassare questa ricetta non è con i broccoli fritti. Mia suocera diceva che in una regione si fa in effetti la pasta con i broccoli fritti, ma proprio non ricordo dove. Intanto, godetevi questa versione sana. Non fate quella faccia e mangiate i broccoli! Prometto che la prossima ricetta sarà un dolce. :D

Ingredienti per due persone

-140 gr di cous cous (aumenta in maniera spaventosa, per questo non esagero)

-160 ml di acqua bollente

-mezza cipolla piccola (o meglio ancora, un cucchiaio di cipolla in fiocchi)

-100 gr di broccoli (io li ho usati surgelati, ma se li trovate freschi è meglio)

-paprica dolce

-peperoncino fresco

-curry (visto che vi piace :D )

-sale qb

-prezzemolo

-4 cucchiai di olio evo

Inizio mettendo due cucchiai di olio nella padella: quando sarà caldo, verso la cipolla spezzettata (se usate quella fresca, mentre se avete quella secca va aggiunta più tardi), lascio imbiondire leggermente e verso i broccoli ancora congelati. Mano a mano che si cuociono rilasceranno acqua e si ammorbidiranno: li spezzetto con delle forbici quando sono abbastanza morbidi. Intanto preparo il cous cous mettendolo in una ciotola, verso le spezie (e la cipolla secca, se usate quella) e i rimanenti due cucchiai di olio. Sgrano bene e mescolo, in modo di amalgamare le spezie alla semola. Aggiusto di sale e mescolo ancora. Aggiungo poi l'acqua bollente (che deve coprire completamente il cous cous: praticamente è metà acqua e metà semola) e copro con un coperchio. Lascio che l'acqua venga assorbita completamente, ci vogliono circa 5 minuti, e sgrano il cous cous. Intanto i broccoli saranno pronti: verso la semola nella padella con il condimento, amalgamo bene e lascio che i sapori si fondano bene. Spengo il gas e, a piacimento, si può aggiungere un cucchiaio di olio al crudo, che da un sapore di fresco ed estivo. Questo piatto può essere consumato anche freddo, quindi è adatto ad essere portato al mare e gustato in spiaggia!



About the author

ChiaraBartoccioni

I'm an italian girl interested in languages and translations. My passion is photography, but I'm also interested in animals and ecology.

Subscribe 2468
160