Cucina vegetariana: zuppa contadina

Posted on at


Non potevo elencare tutti gli ingredienti nel titolo, altrimenti questo blog avrebbe avuto un nome ridicolo. :P Questa zuppa è ottima per l'autunno e soprattutto per i vegetariani, perché unisce i cereali (farro) ai legumi, ed è un'ottima associazione utile ad assorbire meglio le vitamine. Se associata anche a del succo d'arancia, meglio ancora! Io ho preparato questo piatto con delle verdure in scatola per una questione di comodità, ma sarebbe di gran lunga usare legumi freschi o secchi. Volendo si può aggiungere della pasta da minestra o dei crostini di pane, ma anche questa zuppa è ottima anche senza nulla (e soprattutto è ricca).

 

Ingredienti per 3 persone

-100 gr di lenticchie in scatola

-100 gr di fagioli borlotti in scatola

-300 gr di zucca fresca

-100 gr di farro 

-due spicchi d'aglio

-10 gr di prezzemolo fresco tritato

-pepe nero tritato

-due cucchiai di olio evo

-sale qb

 

Come prima cosa preparo la zucca: la taglio a metà ed elimino tutti i semi. La lavo bene sotto l'acqua corrente e inizio ad eliminare la buccia con un coltello. Taglio ora a fettine la zucca e successivamente a cubetti. Verso in una pentola con circa 1 litro e mezzo d'acqua (poi evaporerà, quindi non preoccupatevi se è molta). Quando l'acqua arriverà ad ebollizione verso anche il farro, che è l'elemento con la cottura più lunga. Scolo le lenticchie e le sciacquo bene eliminando l'acqua di conservazione, per poi versarle nella pentola. Attuo lo stesso procedimento anche per i fagioli. A metà cottura aggiungo l'olio e i due spicchi d'aglio sbucciati e lasciati interi, così che la zuppa prenda sapore ma non sia nauseante. Lascio cuocere per circa 30 minuti, fin quando il farro non sarà ben cotto. Aggiungo il pepe e il prezzemolo, mentre aspetto l'ultimo momento per salare. Una volta che la zuppa sarò abbastanza densa, spengo il gas e aggiungo anche il sale, mescolando bene. Servo con un filo di olio al crudo e, se piace, anche del parmigiano. Questa ricetta è di base vegan, basta sostituire il parmigiano con del lievito alimentare in scaglie: io l'ho mangiata proprio con una manciata di semi per zuppa e un cucchiaino di lievito alimentare. Volendo questa zuppa di può rendere vellutata, basta passarla al frullatore ad immersione: si addenserà con l'amido dei legumi. 



About the author

ChiaraBartoccioni

I'm an italian girl interested in languages and translations. My passion is photography, but I'm also interested in animals and ecology.

Subscribe 2468
160