@GMRFCHILDREN CURA BAMBINI FERITI #SUSTAINABLEPHILANTHROPY

Posted on at


La scorsa notte ho preso parte ad un evento emozionante e stimolante, non solo per me, ma per tutti i suoi partecipanti: The Global Medical Relief Fund è un'organizzazione no-profit che è stata fondata da Elissa Montanti per aiutare bambini che hanno riportato gravi ferite o hanno perso gli arti a causa della guerra o di calamità naturali. Conoscevo già questa donna fantastica e ammirevole e ho avuto la possibilità di incontrare bambini proveniente da diversi paesi del mondo, che ora vivono insieme per proseguire nel cammino di guarigione.

Ho incontrato Anu Regmi, una ragazza di 15 anni del Nepal. È stata semplicemente fantastica. Parla inglese molto bene ed è davvero una ragazza coraggiosa. Sogna di diventare un'infermiera e di aiutare gli altri il più possibile. Mi ha detto: "Mi piace molto stare qui e voglio portare nella mia città natale questa mia impressione positiva." Ognuno di questi ragazzi può diventare un ambasciatore di buona volontà che diffonda il messaggio di unità e pace nei loro paesi. 

Anu Regmi with Fereshteh Forough

Ho incontrato anche Kaveh Alizade, un chirurgo plastico che sta lavorando come volontario insieme ad Elissa. Ha curato Marzia, una ragazza afgana che ha perso un occhio durante una sparatoria. Grazie alla collaborazione con il Cure Hospital a Kabul, in Afghanistan, Kaveh e la sua squadra viaggiano continuamente per istruire i chirurghi plastici afgani.

Al momento, il GMRF ha curato 156 bambini provenienti da diverse parti del mondo. Vi prego di diffondere questo messaggio e di visitare il loro sito web per aiutare il più possibile i bambini.

Presto arriveranno i video dell'intervista :)

Fereshteh Forough

Iscrivetevi ai miei blog e a Women's Annex, in moda da non perdere i prossimi articoli.



About the author

Antonio-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food.

We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 3640
160