Il fondatore della Bitcoin Society Matthew Kenahan dona le vincite alla Womens Annex Foundation

Posted on at

This post is also available in:

La scorsa settimana, il ventiduenne Matthew Kenahan doveva prendere una decisione difficile - partecipare alla cerimonia di diploma della propria scuola superiore, oppure a una conferenza internazionale sui Bitcoin. Per qualsiasi altro studente di scuola superiore, la scelta sarebbe stata ovvia: sarebbe andato alla cerimonia di diploma. Per Matthew, tuttavia, in quanto fondatore della Bitcoin Society, potrebbe essere stata una delle scelte più difficili che abbia mai dovuto fare.

Per la cronaca, ha scelto di partecipare alla conferenza sui Bitcoin 2014 ad Amsterdam, dove è stato più tardi riconosciuto per aver gestito la Bitcoin Society come l'“associazione di beneficienza di maggiore impatto” e dove ha anche portato a casa il premio “Bitcoin Champion”. Come è giusto che sia, il suo premio per essere uno dei sostenitori più influenti dei Bitcoin è stato proprio 1 BTC, che ha subito devoluto alla Women’s Annex Foundation, una fondazione lanciata dal team di Film Annex per sostenere l'alfabetizzazione digitale, la filantropia sostenibile e la costruzione di comunità per donne e bambini dell'Asia Centrale.

Secondo Kenahan, una delle ragioni principali per cui crede così tanto nei Bitcoin è che rendono i processi di donazione e trasferimento davvero rapidi e senza intoppi.

“[I Bitcoin] ti permettono di creare un indirizzo unico, per una causa molto specifica, ha detto a Coindesk. “Abbiamo modo di osservare transazioni in entrata e in uscita e possiamo quindi constatare che vengono usati per cause molto specifiche.”

I Bitcoin, una forma decentralizzata di “criptovaluta”, sono saliti alla ribalta nel corso degli ultimi anni come alternativa potenzialmente percorribile alle valute più tradizionali. All'inizio di quest'anno, il network di distribuzione cinematografica di Film Annex ha iniziato a pagare i propri creatori di contenuto esclusivamente in Bitcoin, nel tentativo di aumentare le loro opportunità economiche e professionali.

Nonostante i Bitcoin siano associati tradizionalmente agli utilizzi più controversi, Kenahan predice che il futuro della valuta vedrà, con ogni probabilità, un cambiamento della sua immagine.

“Uno dei problemi maggiori con i Bitcoin, nonché uno dei fattori che ostacolano lo sviluppo della nostra comunità, è proprio questo fondamentale problema di immagine, che spesso deriva dalla disinformazione o da articoli diffamatori,” afferma.

Al momento Kenahan sta per intraprendere un progetto che mira a mostrare il potenziale dei Bitcoin come fattore di riduzione del rischio attraverso bitcoincourses.org, un nuovo sito internet costruito per informare le persone sui Bitcoin e creare un processo di riacquisto più equo per i libri del college. Per Kenahan il mondo è pronto per i Bitcoin e non vede motivo per fermarne l'espansione: la Bitcoin Society presto avrà rappresentanti a Shanghai, New York, India, San Francisco, Los Angeles e Chicago.

E ricordate, donate alla Woman's Annex Foundation:

Mike Sweeney sui Bitcoin @ Twitter



About the author

Irene-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food. We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 2388
160