Boards of Canada: Musica per la mente

Posted on at


 

Tra i tanti gruppi della musica indipendente internazionale che meriterebbero un maggiore successo commerciale, possiamo senza dubbio annoverare i Boards of Canada. Non cercate dunque il loro ultimo disco pubblicato nel giugno  scorso e intitolato "Tomorrow's Harvest" tra gli scaffali di qualche centro commerciale, ne rimarreste delusi. Ovviamente io parlo sempre dal punto di vista dell'appassionato di musica che continua a comprare i cd e non trova soddisfacente il digital downloading dei brani. Dunque, in un modo o nell'altro, procuratevi il suddetto album, mettetevi comodi su una poltrona o nel letto, indossate delle ottime cuffie che vi isolino da tutti i rumori esterni, inspirate ed espirate per iniziare la fase di rilassamento del corpo e premete il tasto play del vostro lettore. Squillo di tromba, e Il viaggio della mente ha inizio. Come per gli altri album del duo di fratelli scozzesi (Michael Sandison e Marcus Eoin Sandison) non è prevista alcuna traccia cantata. Musica da film e da documentari ancora da girare: tastiere elettroniche accompagnate da vari effetti che danno organicità e ritmica ai singoli brani, senza mai tralasciare una forte componente melodica che s’insinua piano piano in testa. Se andate di fretta e siete distratti, questo album non fa per voi. Ma prima di abbandonarlo del tutto, per favore, ascoltate almeno la traccia intitolata "New Seeds". Vedrete che dopo vi sentirete molto meglio.

http://www.boardsofcanada.com/



About the author

SimoneMoretti

Graduated in Political Science at the University "Cesare Alfieri" of Florence, I worked with Deluxe Digital Studios for over 12 years. I worked in various capacities in the Translation Scheduling Coordination Department, starting as Scheduling Coordinator and rising through the department to Assistant Supervisor. Currently a freelance translator specialized in…

Subscribe 129
160