Cucina vegetariana: pasta zucchine e pomodoro

Posted on at


Questa pasta è davvero ottima, e soprattutto leggera. Ideale nei periodi estivi ma ottima anche d'inverno, è da provare almeno una volta! Il procedimento è molto simile a quello per la pasta con le melanzane, ma qua il pomodoro viene aggiunto quasi alla fine, e cuoce molto poco. Potete tagliare le zucchine a cubetti o come preferite: questa pasta rimane ottima e facilissima. :)

Ingredienti per 4 persone

-360 gr di pasta (preferibilmente integrale)

-2 zucchine medie

-mezza cipolla

-un pomodoro maturo 

-200 ml di passato di pomodoro

-sale qb

-due cucchiai di olio 

-parmigiano a piacere

Inizio lavando e tagliando le zucchine: io le faccio a cubetti piccoli, così che si cuociano prima. Verso l'olio in una padella e lo faccio scaldare. Trito la cipolla finemente e, quando l'olio è caldo, metto la cipolla a soffriggere. Una volta imbiondita la cipolla, verso le zucchine, e aggiungo subito mezzo bicchiere d'acqua abbassando il fuoco. Taglio il pomodoro a cubi e, appena le zucchine saranno morbide, verso anche questo nella padella. Aggiungo il passato di pomodoro e poca acqua. Intanto scaldo l'acqua per la pasta fino a portarla ad ebollizione; una volta calda, verso la pasta e lascio cuocere (se usate gli spaghetti come me, ricordate che ci mettono davvero poco). Appena il sugo si sarà ristretto, spengo il gas ed aggiungo il sale. Verso la pasta in padella, salto qualche istante e servo. Potete mettere del parmigiano a piacere, ci sta davvero bene!



About the author

ChiaraBartoccioni

I'm an italian girl interested in languages and translations. My passion is photography, but I'm also interested in animals and ecology.

Subscribe 2468
160