PARLI ELFICO? LA STORIA DEI LINGUAGGI FITTIZI NEI LIBRI, NEI FILM E NELLE SERIE TV

Posted on at

This post is also available in:

Sono sempre stata colpita dalla vasta immaginazione di alcuni scrittori, in particolare dalla loro capacità di creare nuovi mondi e mitologie. Penso per esempio a Tokien o JK Rowling. Oltre che che creare nuove razze e nuovi mondi, sono stati capaci di costruire interi linguaggi dotati di una propria grammatica, di un proprio alfabeto e di un metodo specifico di scrittura. Mentre stavo facendo ricerche a proposito dei linguaggi creati da Tolkien, ho scoperto che lo scrittore partiva prima proprio dalla costruzione di questi linguaggi, basandosi poi su questi per scrivere le sue storie. Non è un caso che Tolkien fosse un filologo e che abbia studiato vari linguaggi da diverse fonti storiche.

Uno dei più vasti linguaggi fittizi che Tolkien abbia creato è l'Elfico, largamente ispirato al finlandese. Alcuni dei fan di tutti i tempi si sono spinti addirittura a cercare di imparare questi linguaggi, come ad esempio il Klingon, il linguaggio parlato dalla razza omonima nell'universo di Star Trek. L'uso di tali linguaggi dai fan è stato reso celebre dalla serie Big Bang Theory, in cui i personaggi giocano spesso a un gioco derivato da Star Trek e usano parole in Klingon.

Più recentemente, altri linguaggi sono stati resi famosi in TV da Game of Thrones, che, come la trilogia del Signore degli Anelli, è stata adattata da un libro che ha dato vita a diverse razze e linguaggi. In questo caso, anche se George R. R. Martin - l'autore di A Song of Ice and Fire - il libro che ha ispirato Game of Thrones, è stato l'inventore di alcune parole dei linguaggi presenti nelle sue storie, è David J. Peterson il creatore dei linguaggi presenti nella serie, come il Dothaki e il Valyrian. Alcuni genitori stanno addirittura scegliendo, per i loro figli, nomi presi da questi linguaggi, come ad esempio Khaleesi, che significa "regina" in Dothaki e rappresenta uno dei protagonisti femminili della serie.

Cosa ne pensi di questi linguaggi fittizi? Certe mitologie sarebbero lo stesso credibili, se i personaggi parlassero inglese?

 

Iscriviti alla mia pagina (o clicca su "Iscriviti a..." nella parte superiore del blog) così da non perdere i miei prossimi blog!

- Jennifer



About the author

Antonio-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food.

We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 3645
160