Un film sorprendente e trasgressivo

Posted on at

This post is also available in:

Recensione di Proxy

 

Eshter, una donna incinta all'ultimo mese di gravidanza, rimane vittima di un'aggressione, perdendo il bambino. A seguito dell'incidente, decide di seguire un gruppo di supporto, dove incontrerà Melanie, un'amicizia tetra che complicherà ogni cosa.

Solamente leggendo queste linee, ci si ritrova ad immaginare migliaia di diverse possibilità per questo film. Ma nessuno di noi si aspetterebbe una storia simile, in grado di spazzare via ogni nostra certezza.

Un inizio sorprendente e scioccante rivela la brutalità di questo thriller celato da un horror-drama, nei primissimi minuti del film, prima ancora che il pubblico si metta a proprio agio sulle poltroncine. È questo il modo in cui il regista Zack Parker imposta la storia, arrivando ad un finale che catapulta lo spettatore su delle montagne russe - l'intreccio delle due differenti storie che compongono Proxy.

Il tutto accompagnato da una colonna sonora quasi inesistente, dove è il silenzio a farla da padrone, e le scene in slow-motion alzano la suspense nelle situazioni più violente.

Storie in cui i personaggi spiccano in una singola evoluzione, risultato di una sceneggiatura brillante e di una perfetta credibilità degli attori - che sorprenderà gli spettatori - mostrando come qualcosa di originale e ben realizzato possa cambiare ritmo, prendendo direzioni diverse, senza intaccarne la credibilità.

Gli attori sono Alexia Rasmussen nei panni di Esther, la protagonista incinta, e Alexa Havins nel ruolo di Melanie. Troviamo inoltre Kristina Klebe e Joe Swanberg in un rapporto che sarà importantissimo ai fini della storia.

Un film raccomandato a tutti coloro che amano i thriller e gli horror che abbiano una storia inusuale, con dei personaggi ben identificati. Ad ogni modo, questo è il cinema. I diversi pareri sono parte integrante della settima arte, l'intrattenimento puro. Del resto, l'interpretazione personale è totalmente libera.

Articolo originale: http://www.filmannex.com/blogs/surprising-and-transgressive-film/94517


Traduzione dall'inglese a cura di Nadea Translations.
 



About the author

Antonio-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food.

We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 3646
160