Al di fuori della passerella. La tendenza crescente alla responsabilità culturale, etica ed ambientale fra le griffe di moda.

Posted on at

This post is also available in:

di Ksenniya Grisé


Realizzando la propria influenza ed il proprio potere, l'industria della moda gioca un ruolo importante nel sostenere e sviluppare il mondo intorno a noi. Arte, musica ed architettura, in quanti i parenti più prossimi alla moda, hanno probabilmente ricevuto un'attenzione maggiore delle altre industrie.


Di recente nei notiziari sono apparsi molti servizi interessanti riguardo a come i marchi della moda diffondano la propria creatività.


Il gigante italiano della moda Prada, che è ampiamente conosciuto per il proprio sostegno attivo all'arte, ha di recente annunciato il progetto di finanziare il restauro della famosa opera del Rinascimento “L'ultima cena” di Giorgio Vasari, che si trova sotto restauro da ormai più di quattro anni, dopo essere stata danneggiata nell'inondazione di Firenze del 1966.I lavori di restauro sono stati curati dal Fondo Ambiente Italiano, un'organizzazione no-profit che protegge e preserva l'eredità culturale e storica del paese e che è da molto tempo un partner della casa di moda di Milano. Insieme hanno restaurato e ristrutturato opere d'arte intutto il paese - da Bologna a Bari.


Tuttavia l'attenzione di molti marchi della moda va ben oltre l'arte e la cultura. Ad esempio, i direttori creativi di Kenzo, Humberto Leon e Carol Lim, hanno attirato l'attenzione del pubblico verso i problemi del mare nella loro collezione Primavera/Estate 2014, Conscious. Gli stilisti hanno inserito delle affermazioni forti, come “No Fish, No Nothing” nei loro pezzi da sfilata, utilizzando colori marini e stampe con diversi tipi di pesce.



Ora, unendo le proprie forze con l'organizzazione per la difesa marina Blue Marine Foundation, Kenzo sta diffondendo la consapevolezza dei problemi del mondo marino fra gli amanti della moda.



La protazione della fauna marina è essenziale per lo sviluppo di tutte le forme di vita. Per assistere a livello finanziario la fondazione in tutti i suoi sforzi per alleviare la pressione sugli oceani del nostro mondo, causata dalla pesca sfrenata e dall'inquinamento, Kenzo ha disegnato una linea di felpe e t-shirt maschili e femminili", dichiara il sito ufficiale.



Questo è ciò che chiamo "smart fashion". Sono degli esempi fantastici di come la moda scenda dalle passerelle e diventi davvero sociale. Se sei influente e potente, è molto probabile che la tua voce verrà ascoltata. Speriamo che la tendenza globale ad una responsabilità culturale, etica e ambientale continuerà a crescere e condurrà ad altri cambiamenti positivi in futuro.



GUARDATE LA SFILATA DELLA COLLEZIONE DI KENZO PRIMAVERA/ESTATE 2014 ALLA SETTIMANA DELLA MODA DI PARIGI #PFW


 



About the author

Antonio-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food.

We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 3640
160