Cos'è la vita - linguaggio, scienza, matematica, religione e filosofia

Posted on at

This post is also available in:

advertising

Cos'è la vita?

Ci sono molti fattori da considerare, quando ci si pone la domanda "Qual'è il senso della vita?" Per migliaia di anni, scienza e religione hanno tentato di ricostruire l'origine dell'universo - e hanno ricostruito con successo le origini dell'essere umano, o homo-sapiens. Esistono teorie sia scientifiche che religiose che spiegano come abbia avuto inizio l'universo, che spaziano dal Dio biblico alla teoria del Big Bang.

Ho passato diversi anni a ricercare e studiare, cercando in prima persona le risposte a questa domanda. Ho provato sia percorsi scientifici che religiosi, ma anche la strada della matematica e della filosofia. Sono giunto ad una conclusione personale, dopo aver letto diversi libri basati sulla religione e sulla scienza -  tutti con diverse interpretazioni e prospettive, basate sull'esperienza  e sul punto di vista personale degli autori. Alla fine, ho raggiunto la conclusione che tutti questi studi, teorie e credenze sono in realtà accurati. Dato che siamo esseri umani, crediamo in ciò che è vero per noi stessi, a livello individuale. Per esempio, alcune persone credono nei fantasmi e riescono a vederli, nel corso della loro esistenza. Altre persone credono nel Dio cristiano, mentre altri credono in altre divinità, oppure hanno un diverso sistema di credenze.

Linguaggio, Matematica and Scienza

 

Esistono delle costanti fra religione e scienza. Ci sono forze della natura inspiegabili e impossibili da comprendere basandosi sul linguaggio, sulla matematica o sulla scienza. Gli esseri umani apprendono, studiano e interpretano la vita secondo il proprio cervello umano. Nessun altro animale utilizza tempo, matematica o denaro per sopravvivere come specie, eppure gli esseri umani basano la propria routine e la propria vita quotidiana basandosi su questi tre elementi. Una vita senza tempomatematicadenaro sembra irrealistica ed è quasi impossibile da comprendere.

I primi esseri umani si sono affermati circa 200,000 anni fa. L'universo stesso risale a 13.8 miliardi di anni fa - secondo la teoria del Big Bang. Una cosa è certa: prima dello stabilirsi degli esseri umani e della mente umana, matematica, tempo e denaro non esistevano. Gli esseri umani hanno usato l'ambiente e le leggi naturali per creare sistemi di misura progettati e regolati specificamente per il cervello umano - la matematica e il tempo. I sistemi matematici e temporali in realtà non esistono. Le condizioni e l'ambiente necessari per questi due sistemi esistevano nelle leggi fisiche dell'universo, ma non si sono affermati ufficialmente fino alle origini dell'essere umano.

Conclusioni

È importante rendersi conto di un elemento di quest'universo e delle nostre condizioni di vita, a cui siamo tutti chiamati a partecipare, in un modo o nell'altro, nel corso della nostra intera esistenza - il nulla. Che cosa costituisce un salotto? Non i mobili, né l'illuminazione, i muri o il soffitto. Ciò che rende un salotto una stanza è lo spazio vuoto all'interno della stanza, che mobili, illuminazione, muri e soffitto possono riempire. L'ossigeno e lo spazio sono due elementi fondamentali per la vita, eppure li vediamo di rado e altrettanto raramente prestiamo loro attenzione.

Il "nulla" è più importante delle "cose" che possiamo vedere e comprendere fisicamente. Anche se sappiamo che l'ossigeno e lo spazio esistono, non vediamo questi elementi nella nostra vita quotidiana. Non prestiamo loro alcuna attenzione, ma ci concentriamo invece sul materialism e su ciò che possiamo vedere, capire e comprendere. Se realizzassimo che l'essere umano è una specie ancora molto ignorante e primivita, ci renderemmo conto che non possiamo usare linguaggio, matematica  e scienza per comprendere ciò che non può essere compreso - Dioil senso della vita, le origini del tempo, etc.

Liberare la propria mente e non compiere alcun processo mentale non è un compito facile. Possono essere necessari anni di pratica e meditation prima di poter raggiungere questo stato mentale - basta chiedere a chiunque pratichi la meditazione! Quando una persona medita e raggiunge l'assenza di pensiero, vive nel presente - e quando arriva il momento in cui c'è bisogno di pensare, i pensieri sono molto più acuti e realistici - dato che non ci sono distrazioni o pensieri frammentati rimanenti da preoccupazioni o stress.

Provate anche voi e fatemi sapere che cosa ne pensate!

Grazie.

Iscrivetevi alla mia pagina personale

www.filmannex.com/steven-carpenter 

per altri blog e video!



About the author

Irene-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food. We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 2383
160

Deewatch