Everyday Is Like Sunday? A ciascuno il proprio giorno...

Posted on at


Negli anni ‘80 i Boomtown Rats, il gruppo di Bob Geldof, cantava: "I Don't Like Mondays" (Non mi piacciono i lunedì), a cui faceva eco (per non dire "copia") Vasco Rossi con "Odio i lunedì". Ma siamo sicuri che lunedì sia un giorno così universalmente odiato?
Se chiediamo un parere a Robert Smith dei Cure vi risponderà "It's Friday, I'm in Love" (è di venerdì che m'innamoro), mentre il buon Morrissey (The Smiths) vi dirà che "Everyday is Like Sunday" (tutti i giorni sembrano domenica), ma badate bene, non in senso positivo ma dal punto di vista dell'uomo solo, malinconico (“tutti i giorni sono silenziosi e grigi”), che proprio durante la domenica si sente maggiormente frustrato perché coloro che hanno amici o una famiglia sanno con chi passare il tempo serenamente, essere circondati di affetto, mentre per Morrissey la domenica è un inferno personale, la piccola cittadina costiera si svuota, i negozi sono chiusi, la malinconia l'attanaglia e addirittura spera che venga una bomba e distrugga tutta la città (concetto poi ripreso anche da Francesco Bianconi dei Baustelle che suggeriva a Irene Grandi di invocare un incendio per bruciare la città). Qual è il giorno che odiate di più? E quello in cui vi innamorate più facilmente? A ciascuno il proprio giorno...

http://it.wikipedia.org/wiki/The_Boomtown_Rats

http://www.thecure.com/

 

 

 



About the author

SimoneMoretti

Graduated in Political Science at the University "Cesare Alfieri" of Florence, I worked with Deluxe Digital Studios for over 12 years. I worked in various capacities in the Translation Scheduling Coordination Department, starting as Scheduling Coordinator and rising through the department to Assistant Supervisor. Currently a freelance translator specialized in…

Subscribe 129
160