Miti a riguardo di alimentazione e fitness (Parte IV)

Posted on at

This post is also available in:

SE C'E' SCRITTO 0 GRASSI IDROGENATI, VA BENE MANGIARLO. Ciò dimostra come le etichette non siano affidabili al 100%, e finché non leggiamo la lista degli ingredienti, non possiamo essere sicuri di quello che mangiamo. La scritta "0 Grassi Idrogenati" vuole semplicemente dire che per ogni porzione del prodotto in questione non ci sono più di 0.5 grammi di grassi idrogenati. Ma dobbiamo considerare che qualsiasi quantità, anche la più piccola di questi grassi può portare all'insorgenza di malattie cardio-vascolari. Quando leggiamo la scritta "grassi idrogenati" su un qualsiasi prodotto, conviene quindi evitarlo a priori.

LA FRUTTA SECCA FA MALE, CONTIENE TROPPI GRASSI. La frutta secca dovrebbe essere consumata con moderazione, contiene molti grassi e quindi è molto calorica. Nonostante ciò, è incredibilmente nutriente, e i grassi in questione appartengono alla famiglia dei grassi "buoni". Se non si è affetti da particolari allergie, la frutta secca dovrebbe essere sempre presente nella nostra dieta. Alcuni tipi sono più salutari di altri, in base alla quantità di grassi insaturi e grassi saturi contenuti. Ad esempio, le noci - cariche di omega 3, fibre e antiossidanti - sembrano ridurre il rischio di malattie cardiache. Le mandorle - ricche di acido folico, fibre, vitamina E, magnesio, zinco ed altri minerali - possono aiutarci ad abbassare il livello di colesterolo cattivo. Nocciole, arachidi e pistacchi hanno effetti simili. Gli anacardi contengono grosse quantità di ferro e magnesio. Inoltre, la frutta secca è una fonte eccezionale di proteine, le persone vegetariane e vegane dovrebbero assumerne con una certa regolarità.

MUESLI E YOGURT SONO UNA COMBINAZIONE FANTASTICA PER LA NOSTRA SALUTE. L'avena è considerata uno dei cibi più nutrienti al mondo. Tra le varie cose, aiuta ad eliminare le tossine dal nostro corpo, aiuta a diminuire il livello di colesterolo cattivo, è piena di vitamine, minerali e antiossidanti, e sazia moltissimo. Grazie a queste proprietà, l'avena è davvero un toccasana. Il muesli, invece, è dolce per un motivo. L'avena da sola non è particolarmente saporita, quindi le aziende alimentari vi aggiungono zucchero, surrogati, frutta essiccata e grassi per renderla più appetibili - e vendibili - ai loro consumatori. Quando ciò accade, le proprietà del muesli vengono messe in secondo piano dalle calorie e dal pericolo che lo zucchero e i suoi compagni rappresentano.

IL CIOCCOLATO FA MALE. Sentiamo questa frase da quando siamo nati. Vi dirò cosa fa molto più male del cioccolato: lo zucchero! I flavonoidi del cacao non solo hanno proprietà antiossidanti, ma riducono anche la pressione sanguigna. Ciò vuol dire che qualsiasi cioccolato faccia bene? Assolutamente no. Più il cioccolato è trattato, più flavonoidi perde, e più zucchero guadagna. Questa combinazione è quello che rende il cioccolato poco salutare, e non ha nulla a che fare con le proprietà che il cacao ha in nature. Alcune aziende si impegnano per preservare i flavonoidi durante i processi produttivi. Ad ogni modo, conviene comunque scegliere il cioccolato fondente - più fondente è, meglio è - al posto del cioccolato al latte, che risulta più carico di zuccheri e grassi saturi.

NON MANGIO UOVA PERCHÈ CONTENGONO COLESTEROLO CATTIVO. Lo sappiamo tutti. Il rosso d'uovo è carico di colesterolo, quindi se non voglio che il mio colesterolo salga, devo evitare le uova. È vero, le uova sono ricche di colesterolo, ma molti esperti concordano sul fatto che il colesterolo che assumiamo abbia poco a che fare con il colesterolo nel nostro sangue, che è invece direttamente legato ai grassi saturi e grassi idrogenati che ingeriamo. Vuol dire che dobbiamo abbuffarci di uova fritte? Certo che no, ma non c'è motivo per evitarle a priori, considerando il loro enorme valore nutrizionale.

IL SALE MARINO È MEGLIO DEL SALE NORMALE. La percentuale di "minerali aggiunti" nel sale marino è assolutamente trascurabile. Per trarne un vero beneficio, dovremmo assumere così tanto sale da fare esplodere la nostra pressione sanguigna. Chi compra sale marino spende di più inutilmente.

BERE PIU' ACQUA MI FARA' PERDERE PESO. Se si parla di perdere peso, bere più acqua può avere effetti positivi. Prima di tutto, bevendo più acqua, berremo meno bevande gasate, succhi e bevande dolci, tutte cose che possono sabotare la nostra dieta. Inoltre, la fame viene spesso confusa con la sete, quindi bere acqua quando si è affamati - specialmente prima dei pasti - può farci sentire più sazi prima ancora di aver mangiato. La cosa può virtualmente diminuire la quantità di calorie che assumiamo durante i pasti. Ad ogni modo, se non si cambiano abitudini alimentari e non si svolge attività fisica, è molto poco probabile che si riesca a perdere peso solo bevendo più acqua. Si deve fare di più.

*    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *    *

Se ti piacciono i miei articoli, clicca sul tasto "BUZZ" in alto. Ti ringrazio per il supporto. Lo apprezzo davvero.

Se ti piacerebbe scrivere blog ma non sei ancora un utente registrato di Film Annex, CLICCA QUI per iniziare la tua avventura. Ti unirai a una famiglia di scrittori provenienti da tutto il mondo desiderosi di leggere le tue storie. Scrivere su Film Annex è molto semplice: basta cliccare QUI e cliccare su REGISTRA.. Non appena ti sarai registrato, ISCRIVITI alla mia pagina su FIlm Annex: inizierai subito a guadagnare! :-). 

Se stai già scrivendo su Film Annex, consiglia ai tuoi amici di REGISTRARSI, e suggerisci loro di leggere questo articolo: sarà loro utile per capire come scrivere un buon blog ed avere successo su Film Annex. Ti piacerebbe conoscermi meglio? Guarda la MIA INTERVISTA CON FILM ANNEX e scopri la mia opinione sui SOCIAL MEDIA e L'ALFABETIZZAZIONE DIGITALE in tutto il mondo.

Giacomo Cresti

Senior Editor Annex Press

Film Annex

Se hai perso qualcuno dei miei articoli precedenti, puoi trovarli sulla mia pagina personale: http://www.filmannex.com/webtv/giacomo

Seguimi su Twitter: @giacomocresti76 e su Facebook: Giacomo Cresti. Non dimenticare di iscriverti alla mia pagina. :-)

 

Articolo originale: http://www.filmannex.com/blogs/myths-about-nutrition-fitness-part-4/152708

(Traduzione dall'inglese a cura di Nadea Translations)

 



About the author

Antonio-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food.

We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 3640
160