CEOPORTRAIT - un'immagine forte è necessaria nel mondo dei Social Media

Posted on at

This post is also available in:

Crediamo fortemente nel vecchio adagio per cui un'immagine vale mille parole. Wikipedia ha fatto le sue prime apparizione intorno al 1911, quando la fotografia era ancora agli albori.

I fotografi possono creare diversi tipi di ritratti e primi piani, per ragioni artistiche, per scopi commerciali (profili professionali, modelle o biglietti da visita) fino al selfie amatoriale, una forma di rappresentazione personale per aggiornare i tuoi amici più stretti a proposito delle tue vacanze.

Noto spesso una tendenza a trascurare l'uso di immagini forti per rappresentare sè stessi, soprattutto su Linkedin, che è molto orientato verso il mercato del lavoro nel suo approccio social. Credo sia un grave errore usare soltanto la fotocamera del tuo portatile per creare un'immagine che ti esponga a potenziali opportunità di lavoro e clienti.

I nostri amici di  CEOportrait - una squadra con sede a New York di fotografi ed editor - sono maestri nello scattare ritratti personali che rappresentino le persone nel miglior moro possibile. Nelle immagini allegate potete vedere modelle, leader aziendali, filantropi e celebrità. Ogni immagine è stata allestita con cura, per poi proseguire con un'altrettanto dettagliata fase di fotografia e di editing, potenziate digitalmente. Circa il 99,9% delle immagini che appaiono nelle riviste sono manipolate. È importante non usare photoshop per trasformarsi in un mostro ma per perfezionare i colori e, perché no, togliersi un brufolo. 

Prendetevi il tempo necessario a mettere in azione sui vostri social media l'arma migliore che avete a disposizione e, se vi trovate a New York, prendete in considerazione la squadra CEOportrait, che vi farà apparire come delle vere e proprie superstar.

Ah, quasi dimenticavo! Fanno anche video...

 

 

 

 



About the author

Irene-NadeaTranslations

We are an italian couple, Irene lives in Milan and Antonio in Naples. We are studying foreign languages and that's one of our greatest passions, along with cats and ethnic food. We hope (and work hard!) to bring more and more italian people to Film Annex.

Subscribe 2387
160